Home

Fulmine

è oltre il ponte

vite sospese al di là delle Linea Gotica


Dai racconti di un nonno che ha combattuto la Resistenza, tra i boschi e le valli della val di Vara, nasce un romanzo partigiano, in cui si narra del popolo e non dei re, dove i fatti realmente accaduti si fondono con le emozioni di chi le ha ascoltate fin da bambino, con la descrizione dei paesaggi ed i luoghi in cui hanno lottato i partigiani, con la ricerca documentale che l’ha impreziosita, cadenzata dai versi di Italo Calvino: “Non è detto che fossimo santi, l’eroismo non è sovrumano“.

Per non dimenticare.


lettori co-produttori, che hanno contribuito al crowdfunding
euro raccolti nel progetto di produzione dal basso.
copie del libro prenotate prima dell’uscita dai co-produttori
likers, followers, subscribers che seguono questo progetto

Il progetto

Un romanzo partigiano

L’idea di ricostruire una storia da dei ricordi, intrecciando vite ed esperienze, vicende di uomini e donne che scelsero da che parte stare, senza retorica, divenendo partigiani e passando due anni della loro giovinezza rischiando la vita ogni giorno.

Produzione dal basso

Marotta&Cafiero Editori ha accettato di pubblicare il libro, con una filosofia innovativa e sostenibile, ed attraverso un progetto di crowdfunding abbiamo raccolto il 126% della somma necessaria per la produzione.

Memoria antifascista

Una storia di Resistenza, un autore antifascista, una casa editrice che lotta quotidianamente per proporre un modello alternativo di imprenditoria sociale e di cultura, in cui beni comuni e diritti si fondono. Così nasce un percorso di memoria dei valori di Giustizia, Libertà ed Uguaglianza.


L’autore

William Domenichini, nasce alla Spezia nel 1978. Attualmente lavora come graphic designer presso un’azienda privata.

Impegnato nell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, da anni è segretario della sezione Orazio Montefiori di Follo (La Spezia) e membro consiglio provinciale spezzino. Con l’ANPI ha sviluppato progetti storico-culturali con le scuole, sulla memoria della Resistenza spezzina e suoi valori della Costituzione, come Parole di Libertà, un progetto realizzato in collaborazione con il poeta Alfonso Pierro.

Nel 2015 è autore del Calendario ANPI Follo, celebrativo del 70° anniversario della Liberazione, dove si affiancano 12 tavole grafiche con immagini dei partigiani follesi con altrettante tavole che celebrano i primi 12 articoli della Costituzione repubblicana.

Nel 2016 contribuisce, con l’Associazione Storico Culturale Stella Tricolore, alla realizzazione de La battaglia dei Casoni, un docufilm che racconta la resistenza che opposero i partigiani della Brigata Val di Vara al rastrellamento nazifascista del 3 agosto 1944.


Iniziative e incontri


In programmazione

Presentazione al Circolo Fantoni, con ANPI Centro La Spezia

Primo incontro con il pubblico spezzino con Fulmine oltre il ponte. Vi aspettiamo il 25 gennaio 2019, alle ore 17, presso il Circolo Fantoni C.so Cavour 369 (Piazza Brin, angolo via Corridoni) alla Spezia.. Non mancate! L’iniziativa è organizzata dalla sezione ANPI Centro della Spezia in occasione della Festa del Tesseramento ANPI 2019. Presenterà e dialogherà con l’autore, il giornalista
Leggi tutto
Segnalibri, Iniziative da sostenere

Campo di lancio, un blog resistente

Il nostro è un progetto di memoria dei fatti e dei valori, un modo per non dimenticare che le nostre Libertà, i nostri diritti ed i nostri doveri sono figli dei sacrifici di chi ha lottato per conquistarli.

Un modo per intraprendere questo percorso di memoria sarà anche continuare a pensare, scrivere, discutere, e per questo ho creato questo blog, per custodire riflessioni ed approfondimenti, legati al libro ed ai valori che vuole portare con se, ed ho voluto “battezzarlo” come il luogo in cui i partigiani della IV zona operativa raccoglievano i lanci alleati di munizioni, armamenti, viveri ed ogni forma di aiuto alla loro lotta contro il nazifascismo.

Da quella spianata sul monte Picchiara i patrioti ribelli raccoglievano quello che serviva per lottare, da queste pagine vorrei raccogliere e condividere ciò che ci aiuti a non dimenticare, a curare e preservare i valori che sono stati conquistati con tanto sacrificio.


Dicono di noi

Qui troverete uno spazio in cui raccoglieremo le reazioni al nostro lavoro, tra i lettori, sulla stampa.

I commenti dei nostri lettori

Mi ha riportato indietro nel tempo, quando ascoltavo mio bisnonno e mia nonna raccontare quel periodo. Loro abitavano nel Calicese e mio prozio era uno dei partigiani che assieme a tuo nonno operava in quei luoghi. Luoghi e racconti che ho ritrovato in questo bellissimo libro.

Rita Lombardi Lettrice

Ho appena finito di leggere un libro veramente entusiasmante, a tratti commovente. Davvero complimenti e un grazie di cuore a Ciro.

Emiliano Quaretti Lettore

Mi hai fatto rivivere la tenerezza dei racconti di mio nonno, sbandato e sfuggito al campo di prigionia. Grazie!

Nadia Pio Lettrice

Ho finito di leggere il tuo libro, da cui non sono riuscita a staccarmi fino alla sua conclusione. Avvincente, scritto benissimo, sembra quasi di poter vivere ogni momento descritto in questi luoghi. Bellissimo davvero.

Mirella Chiappini Lettrice

Mi è piaciuto moltissimo, mi ha emozionato e mi ha fatto ritornare alla mente i racconti che alcuni partigiani mi facevano quando ero ragazzo. Insomma proprio un gran bel libro!

Damiano Lombardi Lettore

Uno stile asciutto, sincero e schietto, organicamente aderisce alla storia che racconta. Sembra di respirare l’aria della battaglia ogni volta e viene fuori tutta l’umanità, l’ironia e le fragilità di ragazzi per quanto già maturi che fecero la scelta della montagna.

Andrea Mugnai Lettore

Una grande soddisfazione per un grande amico, una persona meravigliosa ma soprattutto un compagno come ce ne sono pochi. Seguite questa splendida avventura letteraria!

Michele Fiore Avvocato

Siete alla ricerca di una storia vera che vi emozioni? Siete appassionati alla storia della Resistenza ed avete a cuore i valori dell’antifascismo? Questo è il libro che fa per voi, ed una volta finito, rincomincerete.

Andrea Campanella Scrittore

Da leggere. L’amore di un nipote che ha abbracciato la storia del nonno. Grazie, portavoce di memorie storiche che non vanno dimenticate.

Renata Farina Figlia di partigiano

Interviste e non solo…

Contattaci

Per qualsiasi informazione, curiosità, non esitare a contattarci, compilando il seguente form ed inviandoci il vostro messaggio: