Mercoledì 20 marzo 2019, presso il Centro Studi “Memoria in Rete” in via Valle 6 alla Spezia,

Conversazione sul libro “Fulmine è oltre il ponte. Vite sospese al di là della Linea Gotica”.

  • Introduzione di Tiziano Vernazza, ricercatore ISR spezzino
  • William Domenichini, autore del volume

Il Centro, assegnato in comodato d’uso all’Istituto spezzino per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea, ha come scopo principale quello di poter costruire in futuro uno spazio della Memoria – sul modello di altre città italiane ed europee – dove si potranno ritrovare le Associazioni dei partigiani e degli ex deportati, l’ISR e le Associazioni che si occupano della memoria dell’Esercito, della Marina Militare e dell’Aeronautica.

La sede di via Valle costituisce il primo elemento di uno spazio dedicato ad attività culturali, espositive, di ricerca, formazione e dibattiti su temi legati ai valori di democrazia e libertà per i quali la città della Spezia e tutta la sua provincia hanno combattuto.

Nell’ambito dell’iniziativa verranno proiettate immagini del periodo storico raccontato nel libro.

Condividi:
Facebook
LINKEDIN
INSTAGRAM

Rispondi